Cosa vedere ad Utrecht tra musei e piccole attrazioni

Torre Dom

La torre del Duomo ê visibile da tutti i punti della città, grazie alla sua altezza di 112 metri è la torre più alta dell’Olanda! Campanile gotico costruito nella seconda metà del 1300 vanta ben 13 campane e 465 gradini. Anche se salire fino in alto sarà un’impresa non da poco stancante, verrete ripagati dalla vista mozzafiato di tutta la città con i suoi canali. Nelle giornate più limpide sarà possibile intravedere anche Amsterdam. Ovviamente da visitare anche il Duomo e il Pandhof, il cortile monasteriale nascosto nella struttura della chiesa.

Castello De Haar

A poca distanza dal centro nella località di Haarzuilens, troviamo questo imponente castello, il più grande di tutta l’Olanda! Ristrutturato a fine 800 in stile neogotico é composto da due edifici collegati tra loro con un ponte coperto. Circondato da laghi, e boschi é molto caratteristico per le varie torri a punta!

Centraal museum

É il più antico museo di tutta l’Olanda e primo museo municipale. É situato nell’antico monastero di Agnietenklooster, oggi ristrutturato eternamente per dare un’apparenza più da museo. Al suo interno ci sono diverse mostre alcune permanenti che temporanee. Alcune sale sono dedicate ai grandi pittori Olandesi. Tra le varie mostre permettenti merita di attenzione quella dedicata ad una particolare casa delle bambole voluta da un ricco mercante. Altra sala importante é quella dedicata al creatore della famosa coniglietta Miffy, simbolo della città di Utrecht. Nelle cantine del monastero infine troviamo un relitto di una nave vichinga perfettamente conservata è protetta da un vetro!

Speelkolk museum

Questo museo è famoso perché al suo interno raccoglie un’ampia raccolta di strumenti musicali come carillon, orologi suonanti, pianole e violini. Ogni 30 minuti c’è una visita guidata che vi farà sentire il suono di questi strumenti ancora funzionanti! All’interno del museo c’è una sezione interattiva dov’è possibile mettere in azione alcuni di questi strumenti.

Nijntje museum

Dedicato per i più piccini, questo piccolo museo é ispirato alla famosa coniglietta di Utrecht creata da Dick Bruna.

Domunder

Sotto al Duomo scendendo 5 metri sottoterra potrete ripercorrere in questo museo i 2000 anni di storia di Utrecht. Attraverso reperti antichissimi è una serie di filmati vi verrà raccontata la sua storia dal passato romano a quello medioevale. Tramite una torcia che vi verrà consegnata all’ingresso potrete, come un esperto archeologo vedere la stratificazione del tempo trascorso!

Inktpot

Sede delle ferrovie nazionali, questo edificio imponente si può notare da molti punto della città, ma solo una volta vicino, si può notare una vecchia istallazione artistica che rappresenta un UFO appoggiato sopra l’edificio. Molto suggestivo e affascinante

Miffy’s traffic light

Vicino alla stazione troverete questo simpatico attraversamento ,con strisce pedonali arcobaleno e il semaforo personalizzato in onore della coniglietta Miffy. Infatti L’indicatore non é rappresentato dal classico omino , ma dal disegno della coniglietta.

Trajectum lumen

Percorso serale, nel quale vengono illuminati vicoli, ponti e monumenti con un gioco di luci particolari per esaltarne la bellezza anche con il calare del sole

Curiosità

Presto verrà istallato un semaforo gay-friendly che raffigurerà due persone dello stesso sesso mano per mano attraversare la strada o stare fermi in caso di passaggio o arresto pedonale!

Autore dell'articolo: Raffy

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.